Dayafter

MUSTANG MACH 1 – 5.0 V8 460 CV

NON SI SCHERZA CON FRANK BULLITT

Ricordiamo tutti il più grande inseguimento tra auto del cinema. Bullitt, 1968. Dieci minuti di azione, neanche un dialogo. Solo lo sguardo di Steve McQueen e le evoluzioni della sua Mustang GT390 Fastback. Oppure l’indimenticabile “Agente 007-Una cascata di diamanti”, con Sean Connery al volante di una Ford Mustang Mach 1 color orange del 1971.

MUSTANG MACH 1 Read more “MUSTANG MACH 1 – 5.0 V8 460 CV”

Dayafter

FORD PUMA ST

IL CHANNING TATUM DEI CROSSOVER.

Guidare un’auto come la Puma ST è un’esperienza davvero completa. Noi di R.T. Earth abbiamo portato in pista la versione “più cattiva” da 200 cv. L’abbiamo fatta sfilare tra le strade di Milano e l’abbiamo fatta danzare nelle strade extra urbane della città della moda.

Read more “FORD PUMA ST”

Dayafter

FORD FIESTA ST

Così Henry Ford II la battezzò Fiesta

Il 1976 è stato un anno ricco di eventi. Oltre ad aver visto la mia nascita, cosa non da poco, nasceva anche la Apple e il Concorde iniziava i suoi voli supersonici tra i cieli. Nello stesso anno, dalle catene di montaggio degli stabilimenti Ford, veniva al mondo la prima Fiesta. Una storia che va avanti da oltre 40 anni.

Read more “FORD FIESTA ST”

Dayafter

FORD FOCUS ST

TRA PISTA E PIACERE DI GUIDA

FORD FOCUS ST, nata per sostituire un’icona del passato come la Ford Escort ormai 23 anni fa’, è giunta alla 5ª Serie; e quando si parla della versione ST (SPORT TECHNOLOGY), non è un’eredità semplice da mantenere. Soprattutto per chi come me, ha ricordi di una sagoma posteriore caratterizzata da una DOPPIA ALA chiamata “AD ANATRA“, nella versione Escort RS Cosworth.

Attualmente purtroppo non è in produzione una versione RS su questa serie, quindi torniamo alla nostra FORD FOCUS ST, che comunque, a parte qualche decina di cavalli in meno, si difende in modo egregio.

FORD FOCUS ST Read more “FORD FOCUS ST”

Reportage

Bruges – Gioiello delle Fiandre

Qualche tempo fa, tra le nebbie delle Fiandre, in una delle case lungo i canali di Bruges, c’era un antico mulino che, come tutti i mulini del tempo, era azionato da un asinello. Il mugnaio però, aveva deciso di bendarlo, così che il povero asinello non si rendesse conto di girare sempre in tondo. Da qui il nome dato alla via in cui sorgeva il mulino, Blinde-Elelstraat, che tradotto significa  “La via dell’asino cieco”.  Read more “Bruges – Gioiello delle Fiandre”

Pavia Reportage

Pavia – La Città delle 100 Torri

Ci sono versi che non si dimenticano, nonostante si siano sentiti in tenera età, e ripetuti senza magari capirne il significato più profondo, forse perché troppo impegnativi per una bambina seduta ai banchi delle elementari, mentre impara a memoria le prime poesie.
Non si ricorda molto altro, forse giusto quei semplici versi, ma quelli vengono in mente spesso, come succede con alcune filastrocche. Read more “Pavia – La Città delle 100 Torri”