Offshore 2019 Dayafter

Offshore – Campionato Europeo e Campionato Italiano 2019.

1ª TAPPA – SAN FELICE CIRCEO

Si riparte dalle rive del Mare di Circe, la Federazione Italiana Motonautica ha scelto come prima location la cittadina di San Felice Circeo per il Campionato Europeo e il Campionato Italiano di Offshore.

Come nell’ultima tappa della scorsa edizione, abbiamo seguito il Team di Rosario Longo grazie a uno dei suoi sponsor, la Rothen Oil Company.

Un week end intenso con un susseguirsi di prove adrenaliniche condizionate dal meteo incerto e dalle condizioni del mare che ha reso ancor più dinamiche le gare.

Sul campo gara

La prima prova a cui abbiamo assistito il sabato, a bordo della barca dei giudici di gara, è stato il tentativo di stabilire un nuovo Record del Mondo UIM nella long distance Offshore, categoria 50 piedi, Record raggiunto dall’equipaggio composto da Maurizio Schepici e Gabriele Gianbattista del Team Tommy One.

TOMMY ONE

I due motori biturbo Seatek, che erogano 1900 cavalli, hanno fatto coprire il tratto di mare di 15,50 miglia nautiche, tra Isola di Zannone e San Felice Circeo ad una media di 90 nodi in 10 minuti e 49 secondi, aggiudicandosi così il primato.

Nella mischia!!!

Sempre nella giornata di sabato si è disputata la prova del Campionato Europeo e le prove libere e i vari test con le imbarcazioni del Campionato Italiano Endurance, prove che sono proseguite anche la domenica mattina dopo il briefing pre gara con le ultime modifiche, che hanno visto i partecipanti del Campionato Italiano Honda Offshore 2019 correre in una gara indipendente avendo velocità e traiettorie differenti rispetto alle imbarcazioni delle altre categorie.

A bordo della barca Starter abbiamo avuto un posto in primafila per catturare i momenti salienti della gara, graziati dal meteo che ci ha regalato una giornata piacevolmente soleggiata fino alle premiazioni.

Ah… e il nostro equipaggio com’è andato?

Pur non avendo mai corso insieme, Rosario Longo e il suo navigatore il belga Francis Notschaele si sono aggiudicati il 1° gradino del podio, il secondo posto è per il campione del C.N. Gabbiane, Christian Cesati affiancato dall’esordiente Luca Bruatti; Il terzo classificato, l’equipaggio del Verbano Yacht Club, composto da Achille Mazzuccotelli in gara per la prima volta con la sua dolce metà Carla Buzzi.

Il prossimo appuntamento in Calabria  a Cariati (CS) il 20-21 luglio… a presto!

Vuoi rileggere l’articolo dell’ultima tappa 2018? CLICCA QUI

Testo di: Matteo Marinelli

Foto – ©Matteo Marinelli

logo-RT-Earth

Sponsor Team

Voglio ringraziare anche la Federazione Italiana Motonautica per averci concesso le autorizzazioni ad accedere alle imbarcazioni dell’organizzazione.

Logo